BLOG di Massaggio IT

MASSAGGIO CALIFORNIANO

Tra le nuove mode in fatto di bellezza e benessere il massaggio californiano: ed è subito richiestissimo anche in Italia

Una tipologia di trattamento che, come il nome stesso suggerisce, è stato importato dall’estero, precisamente dalla California. Non propriamente una novità visto che oltreoceano ha fatto la propria comparsa già sul finire degli anni’70.
In sostanza il nostro si conferma essere un paese pronto ad accogliere e importare mode e tendenze anche nel campo dei trattamenti estetici: perché di questo si sta parlando, di rimedi benessere. E il trattamento in questione è il massaggio californiano.
Il nome è indubbiamente ammiccante e si parla di un approccio che prende il via da una serie di terapie sperimentate negli Usa in quegli anni e che si basavano sulla liberazione del corpo dando libera espressione ai propri sentimenti.
Un qualcosa di profondamente legato alla realtà storica che si era da poco chiusa, quella degli anni ’60 e ’70; e che inizia ad affondare le radici in una filosofia di new age che di lì a poco avrebbe fatto registrare un vero e proprio boom.
Ebbene in un contesto tale nasce e prolifera il massaggio californiano il cui obiettivo principale è quello di aiutare il paziente a recuperare il proprio benessere ricercando armonia ed equilibrio psico-fisico. L’intero trattamento si basa infatti su un modo particolare di manipolare il paziente la cui finalità è quella di aiutarlo a liberare i cosiddetti punti energia del corpo. Un qualcosa quindi che ha connotato sicuramente fisici, ma anche spirituali e intimisti.
Definito anche massaggio sensitivo o rilassante, si basa su una tecnica particolare che riprende, in chiave più moderna, l’idea di massaggio diffusa nell’Oriente. Il professionista che applica il trattamento deve portare piccole pressioni sui muscoli fino al raggiungimento del più totale relax.
I benefici, da quanto si può apprendere, dovrebbero essere molteplici e di varia natura: si parla di un aiuto per la digestione, per la circolazione sanguigna e linfatica, per la respirazione. Inoltre si va a favorire l’eliminazione delle tossine e si aiuta la muscolatura a recuperare da contratture. Anche le articolazioni traggono beneficio dal massaggio californiano.
Che quindi è un trattamento dalla duplice valenza: tanto quella di avere un momento di reale relax; quanto quella di andare a ritrovare armonia del proprio corpo recuperando anche da problemi a muscoli e articolazioni.
Un trattamento indicato anche per chi sia stressato o iper-affaticato. E chi crede che si può raggiungere il relax totale, la tranquillità e il benessere intervenendo direttamente su punti specifici del corpo, certamente saprà di cosa si sta parlando.



Lascia un commento

    ARTICOLI RECENTI

    COMMENTI RECENTI

    Siti Partner