BLOG di Massaggio IT

MASSAGGIO ANTI CELLULITE

La cellulite è un inestetismo sofferto da tantissime donne nel mondo, localizzato soprattutto della zona dei glutei e delle gambe.

Le donne sono colpite maggiormente a causa di fattori ormonali e predisposizioni genetiche.

Chi si scoraggia e pensa di non poter fare nulla per combatterla, perché i trattamenti specifici sono difficile da raggiungere o per la mancanza di tempo, ha una soluzione molto semplice a portata di mano: il massaggio anticellulite con olii specifici.

Non richiede tanto tempo, ma solo un po’ di impegno e di costanza affinché i risultati possano essere raggiunti. Quando il tempo scarseggia, perché si fa una vita frenetica, bambini/casa/lavoro, il massaggio anticellulite può diventare la soluzione adatta.

Se invece si preferisce ricorrere a trattamenti per la cellulite specifici nei centri medici la questione è differente, le soluzioni sono molteplici e alcune richiedono poco tempo e poche sedute.

Gli olii specifici per il trattamento della cellulite in commercio sono tanti, ma si rischia di incorrere in prodotti che possono contenere sostanze non sempre naturali ed è una ragione che scoraggia tante donne.

Quando però di vuole avere la certezza di cosa si sta utilizzando per la propria pelle, si può ricorrere alla creazione fai-da-te degli olii anticellulite. 

Olii anticellulite, quali?

La preparazione di un olio per contrastare la cellulite da applicare con il massaggio permetterà di beneficiare delle molteplici qualità degli olii essenziali che agiscono sul ristagno dei liquidi e favoriscono la circolazione sanguigna.

Gli olii vegetali ed essenziali svolgono, sui tessuti, un’azione drenante con effetto detox.

Tra gli olii maggiormente utilizzati per la cellulite ricordiamo:

Olio di mandorle dolci, con proprietà elasticizzanti e nutrienti. Olio di jojoba, ricco di vitamine E che stimola la produzione di collagene. Oleolito di edera, che agisce attraverso un’azione drenante dei tessuti, contrastando il ristagno dei liquidi. Olio essenziale di Limone, che anch’esso favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso. Olio essenziale di Betulla, con azione detox sui tessuti.

Come preparare un olio fai-da-te contro la cellulite

Preparare l’olio anticellulite è semplice e veloce. Basta unire gli olii essenziali in una ciotola e mischiare il contenuto. Per gli olii vegetali è consigliato utilizzare 30mL di prodotto, mentre degli olii essenziali sono sufficienti 5/7 gocce.

Conservare l’olio anticellulite fai-da-te

L’olio anticellulite ricavato dal passaggio precedente potrà essere conservato in un contenitore in vetro scuro al fresco, lontano da luce o fonti di calore.

Massaggio anticellulite con l’olio fai-da-te

Il massaggio anticellulite andrà fatto, se possibile, ogni giorno per almeno 15 minuti. Come? Con l’ausilio dell’olio ricavato massaggiare la zona interessata con movimenti circolari dal basso vero l’alto per permettere ai principi attivi di essere assorbiti, inoltre questo movimento stimola la circolazione.



Lascia un commento

    ARTICOLI RECENTI

    COMMENTI RECENTI

    Siti Partner